.

Restituzione accettata per i motivi di seguito elencati:

.

.

1) Oggetti non conformi alle descrizioni  (spese di ritorno in azienda a carico del cliente)

 

 

2) Oggetti consegnati rotti:

A) Oggetti per i quali è stato pagato un prezzo assicurativo, sempre se v'è stata l'accettazione con riserva (del pacco) da parte del cliente: sostituiamo a titolo completamente gratuito tutti i pezzi danneggiati, spese di ritorno in azienda a carico del cliente 

B) Oggetti non muniti di assicurazione: spese di sostituzione pezzi, riparazione e ritorno in azienda completamente a carico del cliente

 

3) Oggetti difettati:

A) Oggetti ancora in garanzia: riparazioni e/o sostituzioni a titolo gratuito, spese di ritorno in azienda a carico del cliente

B) Oggetti non più coperti dalla garanzia: Riparazioni e/o eventuali sostituzioni con spese completamente a carico del cliente, spese di ritorno in azienda e di rispedizione tutte a carico del cliente

 

 

Info per l'inoltro della richiesta d’assistenza: La merce inviataci deve essere sistemata nell'imballo originale, con allegato apposito documento fiscale (bolla o fattura) e con una piccola descrizione su carta bianca del problema. (es. parte elettronica non funzionante).

 

 

Modalità di richiesta assistenza:

1) La richiesta di assistenza può essere fatta inviando direttamente ad APULIA 2.0 una e-mail avente come oggetto "Richiesta di rientro della merce in Assistenza (autorizzazione al Reso)"

2) Dopo che APULIA 2.0 avrà autorizzato il rientro della merce in azienda, si potrà procedere alla spedizione

N.B. I prodotti inviati ad APULIA 2.0 privi di autorizzazione al reso verranno respinti al mittente e, in caso di impossibilità, verranno abbandonati in magazzino fino all'eventuale invio, da parte del mittente, del denaro per le spese di ritorno. Superato il periodo di 3 mesi, la merce abbandonata verrà consegnata agli impianti di smaltimento rifiuti.

 

LA GARANZIA NON HA VALIDITA’ NEI SEGUENTI CASI:

- Asportazione o alterazione del numero di matricola

- Riparazione effettuata da personale non autorizzato

- Alimentazione elettrica sbagliata

- Eventi naturali

- Maltrattamento dell’apparecchio e non osservanza delle istruzioni